Angelica Donati al Financial Times sul Next Generation EU

“Dobbiamo (ri)costruire e ripartire: le logiche politiche non possono mettere a rischio il #RecoveryPlan. Il nostro Paese è tra i principali beneficiari delle risorse del piano Next Generation EU, ricevendo il 28% sul totale dei 750 miliardi di euro di sovvenzioni e prestiti nei prossimi sei anni. Ma la burocrazia rischia di ostacolare gli investimenti e la ripresa. Ci vogliono in media 15 anni per completare una grande infrastruttura in Italia, e nessuna delle recenti leggi di emergenza – per semplificare le regole di gara e le procedure amministrative – ha migliorato la situazione.

Ne ha parlato Angelica Donati al Financial Times, in un approfondimento sulla situazione italiana pubblicato.

2021-02-23T09:51:13+00:00 2 febbraio 2021|Costruzioni & Real Estate, Dicono di me|0 Comments